Ultimi aggiornamenti in merito al coronavirus Ultimi aggiornamenti in merito al coronavirus

America centrale Crociere

America centrale - Offerte

America centrale

Clima fantastico, paesaggi da cartolina, animali tropicali e culture millenarie: questa è l’America centrale!

Essa comprende Belize, Guatemala, Honduras, El Salvador, Nicaragua, Costa Rica e Panama; viene talvolta considerata anche l’isola messicana di Cozumel. Tutte queste nazioni si sono evolute in modo diverso, mantenendo tuttavia alcune caratteristiche comuni, date dalle loro origini latine.


Ports Central America

 

Pur essendo un’area geografica di straordinaria bellezza, l’America Centrale viene spesso sottovalutata a causa della sua posizione: è un crocevia tra le culture del Nord America e del Sud America, senza dimenticare i Caraibi a est e le esotiche isole Galapagos a sud-ovest. Viene quindi considerata solamente come zona di transito tra l’Oceano Atlantico e l’Oceano Pacifico.

Proprio come il Canale di Panama, l'America Centrale è ricca di gemme nascoste che aspettano soltanto di essere scoperte. Molti viaggiatori vi approdano nel corso del loro giro del mondo; è inoltre possibile visitare la costa orientale come parte di una crociera ai Caraibi, e la costa occidentale in viaggio tra la California e l’America meridionale.

Perché non scegliere un pacchetto creato su misura per voi? Potrete aggiungere un soggiorno alla vostra crociera, ed esplorare così America Centrale e dintorni. Questo è il tipo di vacanza che vi porterà sulle tracce dei Maya e vi permetterà di praticare rafting, tra un avvistamento selvatico e un’escursione nelle foreste tropicali.

Pappagalli, tucani, colibrì, bradipi e primati come il cebo cappuccino sono solo alcuni degli animali che popolano l’America Centrale. Sarete in grado di avvistare un raro esemplare di quetzal splendente?


Quando visitare l’America Centrale

Il periodo dell’anno migliore per visitare l’America Centrale è la stagione secca, da novembre a maggio. La stagione delle piogge va invece da giugno a ottobre.

Le temperature si aggirano sui 27°C per tutto l’anno, con picchi in aprile. Non si escludono tuttavia precipitazioni nella stagione secca e, allo stesso modo, giornate di sole durante la stagione delle piogge. Le coste sono tendenzialmente più ventilate rispetto all’entroterra.

La stagione secca attrae la maggior parte del turismo dell'America Centrale; di conseguenza, le crociere e gli alloggi vengono prenotati abbastanza velocemente. La stagione delle piogge vede invece un notevole calo delle richieste, nonostante i prezzi siano inferiori.

Le balene migrano dall’Antartide all’Alaska tra agosto e novembre; l’America Centrale si trova a metà del loro percorso lungo le coste occidentali del continente americano, e non sarà difficile avvistare specie come la megattera, il globicefalo e l’orca, oltre a diverse famiglie di delfini. La penisola di Osa, in Costa Rica, è una delle mete più visitate da chi desidera avvistare queste maestose creature.


Eventi annuali

Come molte destinazioni dell’America Latina, anche i Paesi dell’America Centrale ospitano eventi che attraggono visitatori durante tutto l’anno. Molti di questi sono sagre religiose, mentre altri richiamano le tradizioni indigene dell’epoca precoloniale. I più importanti sono la Semana Santa in Guatemala e Las Fiestas Patronales di San Salvador. Non mancano i campionati annuali di surf in Costa Rica.

Semana Santa, Guatemala

La Semana Santa, che si tiene durante la settimana di Pasqua, è verosimilmente la più grande celebrazione religiosa di tutta l’America Centrale. Sarà facile assistere a rievocazioni della Via Crucis lungo le strade, con musica e danze che contribuiscono a rendere l’atmosfera suggestiva. Ad Antigua si tiene una delle manifestazioni più famose, che vede la città riccamente decorata con motivi floreali.

Fiestas Patronales de San Salvador, El Salvador

La sagra ha inizio alle quattro del mattino del 4 agosto in tutto El Salvador, dove ogni città e paese celebra il proprio santo locale. Bande musicali danno inizio ai festeggiamenti, che si protraggono per tutta la giornata, con una grande varietà di musica dal vivo.


Cosa fare e cosa vedere in America Centrale

Little French Key è una piccola isola a largo delle coste dell’Honduras. Potrete tuffarvi in acque cristalline, percorrere chilometri di sabbia bianca e prendere la funivia per ammirare i panorami mozzafiato di questo paradiso tropicale.

L’isola di Cozumel, situata nel punto più a est della costa messicana, permette di praticare snorkeling, scuba diving e nuotare con i delfini. Se preferite rimanere all’asciutto, l’ideale è avventurarsi in una gita nell’entroterra con un fuoristrada o esplorare gli abissi a bordo di un sottomarino.

Capitale dell’Honduras in epoca coloniale, Belize City vi incanterà con la sua atmosfera caraibica e le sue strade ricche di vita. È possibile partecipare a numerose escursioni: partite alla scoperta del Santuario dei Babbuini e delle piramidi dei Maya!

Puntarenas è una penisola sabbiosa di 8 km, capoluogo dell’omonima provincia in Costa Rica, con bellissime spiagge nelle immediate vicinanze del porto. Saranno disponibili escursioni a cavallo, percorsi sulla zip-line lungo le cascate e tour delle piantagioni di caffè.

Il punto forte delle crociere in America Centrale è senza dubbio il transito attraverso il Canale di Panama, in cui vedrete pittoresche foreste pluviali in contrasto con veri capolavori d’ingegneria; se siete amanti della storia, a Colón troverete il Forte di San Lorenzo, un insediamento coloniale di epoca spagnola ormai abbandonato, mentre Panama City è famosa per gli eccentrici grattacieli che caratterizzano lo skyline.

America centrale - Porti più visitati

America centrale - Linee di crociera

Compagnia pluripremiata

Contatta uno dei nostri esperti

06 9480 5162