Baltico Crociere

Baltico - Offerte

Crociere nel Baltico

I Paesi Baltici sono la destinazione ideale per gli amanti dell’avventura e della storia. A causa della loro latitudine, il clima è caratterizzato da inverni rigidi ed estati temperate; non c’è quindi da stupirsi che le compagnie di crociera propongano itinerari esclusivamente stagionali.

Convenzionalmente, i Paesi Baltici sono Lituania, Lettonia ed Estonia, benché talvolta venga inclusa anche Kaliningrad, exclave russa situata tra la Polonia e la Lituania. Da un punto di vista crocieristico, nella definizione vengono incluse anche le nazioni bagnate dal mar Baltico: Russia, Finlandia, Svezia, Danimarca, Polonia e Germania.


Lituania

La tappa lituana della vostra crociera alla scoperta dei Paesi Baltici sarà Klaipeda, situata alla foce del fiume Danė. Uno dei luoghi d’interesse maggiori di questa città è il Martynas Mažvydas Sculpture Park, caratterizzato da ben 116 sculture moderne create da 67 diversi artisti lituani. Il parco, dalla forma a L, si estende per più di dodici ettari e le statue al suo interno illustrano diversi temi, tra i quali l’infanzia, la morte e il tempo.

Evento da non perdere: San Casimiro, patrono del Paese, viene celebrato all’inizio di marzo.


Lettonia

Gli amanti dell’architettura apprezzeranno sicuramente gli edifici del centro storico di Riga, la capitale lettone, caratterizzati da mattoni rossi e pietre grigie; uno di questi è la Melngalvju nams, “casa delle Teste Nere”, situata nella piazza del Municipio. Non mancano i numerosi edifici colorati nel quartiere interamente dedicato all’Art Nouveau, il cui museo vanta una lunga scala a chiocciola e la riproduzione di un tipico appartamento dell’inizio del XX secolo.

Evento da non perdere: la Settimana Gastronomica di Riga ha luogo due volte all’anno (aprile e ottobre). L’occasione ideale per gustare le migliori pietanze stagionali lettoni a un prezzo scontato!


Estonia

Con le sue mura fortificate e i suoi tetti rossi, Tallinn – capitale dell’Estonia – è un borgo medievale pressoché intatto. In poche ore riuscirete a visitare le maggiori attrazioni della città: il Municipio, nonché unico palazzo civile in stile gotico di tutto il Nord Europa, il centro storico, la Collina di Toompea e le vie Vene e Pikk Tanav. E se vi rimane ancora tempo, il parco Kadriorg ospita l’omonimo palazzo, voluto dallo zar di Russia Pietro il Grande in onore della moglie Caterina, oggi sede del Museo d’Arte Nazionale.

Evento da non perdere: il Festival della Canzone Estone è un importante evento nazionale; potrete ascoltare un coro di circa ventimila persone intonare canzoni tipiche estoni!


Russia

Il paese degli zar vi aspetta con una tappa a San Pietroburgo! Tra gli edifici di maggiore importanza troverete la Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, edificata sul luogo in cui venne assassinato lo zar Alessandro II, e il Palazzo d’Inverno, caratterizzato dal verde pastello delle sue pareti esterne e da colonne bianche. Gli amanti dell’arte troveranno infine pane per i loro denti all’Ermitage: si tratta infatti del secondo museo più grande al mondo!

Evento da non perdere: il Festival delle “Stelle delle Notti Bianche” ha luogo tra maggio e luglio, e celebra quel periodo dell’anno durante il quale il sole non oltrepassa mai totalmente la linea dell’orizzonte. In occasione di questo fenomeno atmosferico annuale, il Teatro Mariinskij mette in scena rappresentazioni di balletto, opera e concerti.


Finlandia

Impossibile ignorare Helsinki, capitale di quello che viene considerato dalle statistiche come il paese più felice al mondo. Potrete qui visitare la Kamppi Chapel, “Cappella del Silenzio”: si tratta di una cappella ecumenica dalla forma conica, perfetta per apprezzare dei momenti di tranquillità al centro della piazza Narinkka, una delle più trafficate della città. Da non perdere Suomenlinna, la fortezza sul mare, situata a pochi minuti di traghetto dal centro di Helsinki, e la Piazza del Mercato, perfetto per acquistare prodotti tipici alimentari e souvenir.

Evento da non perdere: il Vappu – la “notte di Valpurga” – segna la fine del lungo inverno scandinavo e dà il benvenuto alla primavera. Cade la notte tra il 30 aprile e il 1° maggio, ma la maggior parte dei finlandesi si riunisce già dal primo pomeriggio per festeggiare!


Svezia

Le possibili tappe svedesi saranno l’isola di Gotland, la seconda più grande del mar Baltico, e Stoccolma. L’isola di Gamla Stan è il centro storico della capitale, caratterizzato da edifici colorati, strade acciottolate e invitanti ristoranti. Qui troverete il Palazzo Reale, uno dei più grandi palazzi in stile barocco di tutta l’Europa, la Chiesa di Riddarholmen e il Museo del Premio Nobel.

Evento da non perdere: il Midsommar, la “festa di Mezza Estate”, è la ricorrenza più importante in Svezia, seconda solo al Natale. In questa occasione gli svedesi riscoprono e rivivono il contatto con la natura, in una celebrazione che si porta avanti per tutto il weekend compreso tra il 18 e il 26 giugno.


Danimarca

Una delle prime attrazioni di Copenaghen, capitale della Danimarca, è la bellissima statua della Sirenetta: scolpita dall'artista Edvard Eriksen nel 1913, essa trae la sua ispirazione dal famoso racconto di Hans Christian Andersen. La vostra giornata continua con una visita al parco divertimenti della città, i Giardini di Tivoli. Quest'ultimo è stato inaugurato nel 1843 ed è oggi uno dei parchi a tema più antichi del mondo.

Evento da non perdere: la notte tra il 23 e il 24 giugno, i danesi festeggiano Sankt Hans Aften. Essa rappresenta il passaggio dalla primavera all’estate, celebrato con falò sulla spiaggia, picnic e canti tradizionali.


Polonia

Le navi da crociera includono spesso Danzica nelle rotte del Mar Baltico. La via principale, nota con il nome di Ulica Długa (“via Lunga”), si snoda dalla Porta d’Oro fino alla Porta Verde, due importanti porte d’ingresso monumentali. Lungo il percorso troverete la Basilica di Santa Maria, con la sua bellissima architettura gotica, e la fontana di Nettuno, delimitata da splendidi edifici color pastello. Originariamente progettati da architetti olandesi durante il Rinascimento fiammingo del XVI secolo, questi vennero poi ricostruiti in tutto il loro splendore dopo i danni del secondo conflitto mondiale.

Evento da non perdere: la Fiera di San Domenico a Danzica è il più grande e antico evento culturale e commerciale della Polonia. Risale alla metà del XIII secolo e ha luogo tra la fine di luglio e la terza settimana di agosto.


Germania

Per quanto riguarda la Germania settentrionale, tre porti sono spesso visitati dalle navi da crociera: Amburgo, Kiel e Warnemünde (Rostock). Amburgo, città culturale per eccellenza, vi invita a vedere le opere d'arte più belle di tutto il mondo. Non potete perdervi il Deichtorhallen, uno dei più grandi centri di fotografia e arte contemporanea d’Europa, e il museo Kunsthalle.

Kiel è invece la città perfetta per una giornata all'aria aperta. Il bellissimo lungomare di Kiellinie vi condurrà dal porto fino ai giardini del castello, accompagnato da graziose caffetterie e ristoranti. Warnemünde è infine un quartiere di Rostock, quest’ultima famosa per la sua università risalente agli inizi del XV secolo.

Evento da non perdere: la Settimana di Kiel è un evento velico annuale, il più grande al mondo per numero di partecipanti, che ha luogo durante l’ultima settimana di giugno.

Baltico - Destinazioni

Baltico - Porti più visitati

Baltico - Linee di crociera

Compagnia pluripremiata

CIA logo
Migliore agenzia crocieristica nel 2016 - Cruise International Awards

Abbiamo vinto numerosi premi - Contattaci oggi per un preventivo Contattaci