Seabourn Sojourn

Statistiche sulla nave;

entered_service
06/06/2010
tonnage
32000
wheelchair_accessible_cabins
7
number_of_decks
10
number_of_elevators
3
number_of_pools
2
number_of_restaurants
2
formal_nights
maximum_apacity
450
number_of_crew
335

Seabourn Sojourn

Seabourn Sojourn e’ stata costruita nei cantieri T. Mariotti di Genova e inaugurata nel 2010, sul Tamigi, dall’attrice e icona della moda Twiggy. Come per le altre navi della flotta, gli interni assomigliano di più ad un boutique hotel che ad una nave da crociera. Sojourn può ospitare all’incirca 450 passeggeri offrendo un servizio di altissimo livello.

Punto focale della nave e’ Seaborn Square, un salotto, che sostituisce l’area della reception con poltrone, divani e tavolini, una zona accogliente dove poter prendere un drink, socializzare con amici o altri ospiti o leggere un libro.

Anche su Sojourn vi sono solo suite, la maggior parte delle quali ha un balcone privato per vivere al meglio la propria vacanza. Di queste, 5 Owner’s Suite, 4 Grand Suite e 22 Penthouse Suite.

Ristorazione

A bordo di Sojourn The Restaurant è il ristorante principale, per pasti più formali, a colazione, pranzo e cena. La cena ha un open seating, gli ospiti possono infatti scegliere a che ora e con chi mangiare, ogni giorno, come preferiscono. Un’altra opzione e’ R2, Restaurant 2, un ristorante più piccolo del principale che offre un menù degustazione accompagnato da vini eccellenti.

Le due opzioni più informali sono The Colonnade and The Patio. Il primo, con tavoli all’interno e all’esterno, offre un buffet a colazione e a pranzo, mentre la sera serve piatti a tema regionale, in stile bistrot con servizio al tavolo. The Patio è un ristorante a bordo piscina che serve insalate, grigliate e pizze infornate durante tutto il pomeriggio.

Intrattenimento

Seabourn e’ rinomata per le sue ‘Conversations’, una serie di incontri dove l’ospite principale invece di fare una conferenza crea una conversazione con gli ospiti e dove possono essere scambiate idee e commenti su varie tematiche. Le ‘Conversations’ sono sicuramente da non perdere, ma a bordo vengono offerti anche altri intrattenimenti come ‘Shopping with the Chef’, un’escursione a mercati locali accompagnati da uno chef di bordo che spiega cosa comprare e i prodotti tipici del posto, così come le attività svolte nel Grand Salon: corsi di cucina, conferenze, o proiezioni di film.

Per chi vuole passare la giornata a rilassarsi, vi sono due piscine e sei vasche idromassaggio, mentre per gli amanti delle spa, la Spa at Seabourn & Salon offre trattamenti rilassanti e di bellezza. Per chi vuole mantenersi in forma c'è una palestra attrezzata, un green a 9 buche ed e’ possibile fare sport acquatici dalla marina.

La sera, nel Grand Salon, viene suonata musica dal vivo, o si può assistere a cabaret, mentre nell’Observation Bar, sia prima che dopo cena, e’ possibile gustare un drink ammirando il panorama. ‘Evening under the stars’ sono delle feste all’aperto con barbecue e musica dal vivo dove poter ballare circondati da panorami mozzafiato. Più’ tardi, nel The Club, situato sul ponte 5 si può continuare la serata ballando, oppure scegliere di concludere la giornata al casinò.

Compagnia pluripremiata

BESTPRICE logo
Hai trovato un prezzo migliore per questa crociera? Lo eguaglieremo e se hai già prenotato ti rimborseremo la differenza.
CLIA logo
Membro di CLIA Italia.
CIA logo
Migliore agenzia croceristica nel 2016 - Cruise International Awards

Siamo una compagnia pluripremiata - Contattaci oggi per un preventivo Contattaci oggi